7 gennaio 2013

Birthday Giveaway!


In occasione del secondo compleanno di Ipsa Legit - il prossimo 16 gennaio - ho in mente uno specialissimo

Giveaway!!

Per tutti i miei lettori – quelli della prima ora, quelli che commentano sempre e quelli che leggono solamente, per chi aspetta gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, per chi conosce questo blog solo da pochi giorni e per chi sta pensando di iscriversi… – questo post è dedicato a voi tutti!


In palio c'è un libro che ho molto amato, I custodi del libro di Geraldine Brooks, edizioni Neri Pozza. Per partecipare dovete solo rispettare queste due condizioni:
1) Lasciate un commento a questo post rispondendo alla seguente domanda. Se un terribile giorno, in una distopica realtà (stile Farenheit 451), tutti i libri fossero destinati a scomparire… di quale di essi vi fareste i “custodi”? Quale romanzo, o saggio, o raccolta poetica, dovrebbe essere salvato per essere consegnato intatto alla futura umanità?
2)  Condividete sul vostro blog o sulla vostra pagina Facebook il link a questo post invitando i vostri amici a partecipare! Potrebbe uscirne una discussione molto interessante : )

Potete partecipare entro il 15 gennaio. Il giorno successivo verrà estratto a sorte il vincitore, che poi contatterò per potergli/le inviare a casa il premio.

Non mancate! 

Trovate la sinossi e le critiche a questo meraviglioso romanzo cliccando su questo link.

48 commenti:

  1. ciao, partecipo volentieri! su FB sono enrica loria. Io salverei I passi dell'amore di Nicholas Sparks....bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho letto, ma mi incuriosisce... grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. A me piace Jane Austen,quindi mi farei custode di tutte le sue opere,ma se dovessi scegliere direi Orgoglio e Pregiudizio.
    GFC: jane tempest
    FB: Jane Tempest
    janetempest7410@gmail.com
    condivisione:http://www.facebook.com/jane.tempest.9?ref=tn_tnmn#!/jane.tempest.9/posts/329698300478379

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Jane, direi che vista la vicinanza del 28 gennaio - duecentesimo anniversario dalla pubblicazione di questo splendido romanzo, non potevi fare scelta migliore! grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  4. ciao, io è la prima volta che passo di qua e devo proprio farti i complimenti per questo blog!
    salverei l'ombra del vento di carlos ruiz zafon... a dire il vero ho un elenco di libri da salvare il caso di terremoto o simili, quindi ne dovrei scrivere tanti altri!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Ellie! Grazie dei tuoi complimenti e in bocca al lupo!

      Elimina
  5. Sarà banale ma salverei la divina commedia. A scuola te la fanno quasi odiare, ma con il tempo ti rendi conto della bellezza di quel opera. Merita di essere conosciuta dalle generazioni future.
    gfc: martina
    ho condiviso
    http://www.facebook.com/Gio.arco/posts/122698377897909
    giovanna d'arco
    mail: laperla85@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Martina, una scelta encomiabile. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  6. ciao!partecipo volentieri e ti seguo sono hegles
    ti andrebbe dis eguire anche me?

    hegles.blogspot.it

    ti ho condiviso su fb sono chiara ciofolo.
    Allora se dovessi scegliere mi batterei per " La vera fabbrica dei corpi " di Bill Bass.
    Perchè il dottor Bill Bass, docente di antropologia, diede vita a un laboratorio unico al mondo.
    E questo libro per me è stato illuminante ( adoro l'argomento trattato da sempre ).
    Ps: non sono ne una serial killer ne un'antropologa forense, ma solo un'appassionata del genere XD XD


    hegles@inwind.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco il genere, ma mi incuriosisci... grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  7. Ciao,partecipo e ho condiviso l'iniziativa sulla sidebar del mio blog: http://www.nelcarrellodichicca.blogspot.it/

    ne approfitto per invitarti:se ti va passa a farmi un saluto:)
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it
    Salverei Guerra e Pace di Tolstoj e ne sarei custode,perchè è un libro che ha sempre qualcosa di nuovo da dire, dando nuovi spunti di riflessione,anche se l'hai letto tante volte.Per me un grande capolavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grandissimo affresco epico, scelta straordinaria... grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  8. ciao, partecipo con piacere..
    Innanzitutto ti dico che ti seguo nel blog con il mio nome (Francesca Scirpoli) e ho condiviso su fb https://www.facebook.com/CenerentolaInnamorataDelMaso/posts/411804075564193

    Poi, rispondendo alla tua domanda ti dico che sicuramente mi prodigherei per salvare tutte le opere di G.Leopardi perchè sono una sua accanita "seguace" e credo che pochi altri abbiano potuto o potranno mai eguagliare il suo "genio"

    Se ti va passa a trovarmi http://4passinellamiavita.blogspot.it/

    piukina81@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Piukina, trovi qui una leopardiana convinta.. Credo che "La Ginestra" sia un'opera poetica tra le più alte di tutta la letteratura. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  9. Grazie per questo giveaway! Partecipo senza dubbi ;)

    Se dovessi salvare dei libri, farei la custode di "La ragazza con l'orecchino di perla" di Tracy Chevalier. Mi è piaciuto molto e adoro anche il quadro stesso.
    Ho condiviso su Facebook (Sara Giacomini)

    sara-music@hotmail.it

    ciao ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo, e poi Chevalier è eccellente. Trovi qui sul blog un commento al mio preferito dei suoi libri, "Strane Creature". Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  10. Partecipo molto volentieri, se dovesse succedere una catastrofe del genere per me sarebbe terribile! amo troppo i libri!! se dovessi salvare qualcuno in particolare sceglierei le opere di Lovecraft, credo che racchidano tutte òe più profonde realtà dell'animo umano!
    ho condiviso su fb: https://www.facebook.com/infinity.shop.35/posts/317526945031182
    joy.gothic@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima scelta! Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  11. Partecipo:l'opera che sicuramente salverei è l'Odissea di Omero,perchè leggere le mille avventure di Ulisse per approdare alla sua Itaca mi ha sempre appassionato molto.Un'opera immortale,degna di essere tramandata.
    GFC/FB: Antonietta Di Marino
    e-mail: dimatonia1955@gmail.com

    http://www.facebook.com/groups/132208490123079/?ref=ts&fref=ts#!/antonietta.dimarino/posts/195556053915431

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto l'ho amata al liceo... e lo Ulysses di Tennyson è una delle mie trasposizioni preferite dell'opera. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  12. Eheh bella domanda... se devo pensare al futuro dell'umanità... bè di libri ce ne sarebbero tanti! Ma io voglio essere egoista e diventare custode dei miei due romanzi preferiti u.u "Orgoglio e pregiudizio" perchè è una storia d'amore meravigliosa e che non può morire! E "Alice nel paese delle meraviglie" perchè... basta serietà XD un po' di nonsense è tutto quello che ci vuole u.u ;)

    link di condivisione --> http://www.facebook.com/lily.inwonderland.1/posts/565920493435597

    FB: LiLy InWonderland
    Email: lisacip@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orgoglio e pregiudizio non può lasciare indifferenti... Grazie e in bocca al lupo! E ricordati di festeggiare il bicentenario della pubblicazione il prossimo 28 gennaio!

      Elimina
  13. difficile scegliere, ho un amore incondizionato per i libri e una biblioteca assai fornita...dovessi proprio salvarne uno solo forse opterei per "Il dio delle piccole cose" di Arundhati Roy, uno di quelli che ho amato di più e che rileggerei sempre.
    gfc: milubijoux1974
    fb: Milù Bijoux
    mail: milubijoux1974@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho letto, devo metterlo in lista d'attesa : ) Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  14. Ciao Mara,
    dificile davvero scegliere ma il primo libro che mi ha regalato mia nonna da piccina e che ha scatenato la mia passione di tutto ciò che è 'romanzo dell'800' è stato Jane Eyre di Charlotte Bronte, anche se mi sono accorta molti anni dopo che quella era un'edizione 'ridotta'!

    C'è un banner per questo bel giveaway o basta inserire una segnalazione nel proprio blog?
    grazie e a presto
    laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa per la tardiva risposta! era sufficiente la condivisione su fb. Comunque "Jane Eyre" è di una passionalità eccezionale.. se posso, ti consiglio "Romancing Miss Bronte" di Juliet Gael: ne trovi un commento anche su Ipsa Legit. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  15. Troppo difficile scegliere... amo tanto leggere e sono tanti i libri che giudico degni di essere "tramandati"..... amo molto Stevenson, Jane Austen, tra i contemporanei Ken Follet, Nicholas Sparks ......... ma non ho dubbi.... salverei "Il ritratto di Dorian Gray" del grandissimo Oscar Wilde. Vado a segnalarti sul mio blog cannellaemele.blogspot.it.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato, tanti anni fa, oggetto della mia tesina di maturità. Indimenticabile! Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  16. condiviso su fb francesca ghiribelli
    ci sn tanti libri che salverei, ma fra i tanti classici che mi sn piaciuti, salverei invece libri più odierni, cioè un autore che mi è molto caro, visto che amo i suoi libri...carlòs luiz zafòn..salverei soprattutto 'marina', che adoro!
    fraghi88@alice.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto L'Ombra del Vento, e l'ho adorato. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  17. nooo, per un'amante dei libri come me sarebbe una vera tragedia! e come faccio a sceglierne uno? amo tutti!!! fabio volo, maria venturi, sparks, federica bosco... ma forse il libro che salverei è l'ombra del vento di zafon. è un capolavoro! ed inoltre mi è stato regalato da una persona speciale

    link: https://www.facebook.com/incantesimi.difimo#!/incantesimi.difimo/posts/463811080334652
    fb incantesimi di fimo
    gfc dolce candy
    vincenzabalice@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero una straordinaria storia. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  18. partecipo con piacere anche se non so proprio che risposta darti. Io amo i libri, è il mio acquisto compulsivo, ne ho tanti e non riesco a disfarmi di nessuno.
    Comunque salverei un romanzo di Andrea De Carlo, "UTO", non perché abbia una trama entusiasmante ma per l'importanza che ha nella mia vita, l'ho acquistato e letto in un momento particolare in cui ho deciso di "rinascere".
    Incrocio le dita e condivido sul mio blog
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho letto, ma spero ti porti fortuna! : ) Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  19. partecipo e condivido: https://www.facebook.com/cristina.caligaris/posts/318852524886385

    quel film è terribile mi stringe il cuore...non saprei dovendo salvarne uno, uno soltanto :-O sarò banale e dico il mio preferito Candido di Voltaire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scelta molto acuta, complimenti! Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  20. Il mio libro della salvezza è Peter Pan perché ognuno di noi ha un'Isola dove depositare i propri sogni e dove far nascere fate da sorrisi bambini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché bisogna sempre restare bambini!

      Elimina
  21. Ciao,
    io terrei "Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere" perchè è davvero divertente,
    GFC mariamombe
    FB maria mombelli
    mail maria_mombelli@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inizio è davvero travolgente! Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  22. Carissima Mara,
    è da tempo che seguo silenziosamente e con ammirazione il tuo incantevole blog!
    Non voglio neanche immaginare un mondo orfano di libri: quale inferno sarebbe!
    E poi quali libri salvare tra quelli che nutrono le nostre vite?!
    E' davvero difficile scegliere, ma io salverei l'epistolario di Cristina Campo "Lettere a Mita": un'alchimia di amicizia, amore per la letteratura e per la vita...
    Ho condiviso il tuo link sul mio blog:
    http://soror-saudade.blogspot.it/2013/01/auguri-di-buon-compleanno-al-blog-ipsa.html.
    Quasi dimenticavo... ho letto il tuo meraviglioso e originale ebook! Aspetto con impazienza il prossimo!
    Auguri di cuore...e grazie per i tuoi preziosi consigli di lettura!
    Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio delle tue bellissime parole e sono davvero felice che tu abbia letto anche il mio ebook. Quando ne hai voglia, puoi lasciare un commento sulla pagina Facebook di Ipsa Legit! Mi interessa molto la tua opinione : ) La tua scelta è a me sconosciuta, ma mi mette molta voglia di leggere questo libro... Grazie di tutto e in bocca al lupo!

      Elimina
  23. ciao, partecipo anch'io e salverei il libro "a che gioco giochiamo" di Eric Bern, perchè illumina sugli errori più comuni che commettiamo nel ns vivere.
    GFC soniatortora
    fb sonia tortora
    mail soniatortora@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo conosco ma mi incuriosisce. Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  24. Ciao! Complimenti per il blog! :)
    Partecipo e condivido:
    https://www.facebook.com/#!/tizianakureiji.valentino/posts/4851620222291

    Se dovessi scegliere salverei "Il piccolo principe" : è una lezione di vita sia per bambini che per adulti che deve rimanere impressa nelle menti delle persone e tramandata di generazione ingenerazione.

    La mia mail è:
    sweepertk@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'opera di una tenerezza e di una profondità raramente eguagliate... Grazie e in bocca al lupo!

      Elimina
  25. Ho scoperto solo oggi questa bellissima iniziativa . Ho già letto I custodi del libro . Ma se potessi salvare un libro da lasciare ai posteri (dato che l'opera di Jane Austen verrebbe sicuramente già salvata da qualche Janeites ) io sceglierei senza alcun dubbio La fiera delle vanità di William Thackeray . Becky Sharp è un personaggio indimenticabile . Da leggere e rileggere. Troppo bello ed attualissimo !

    RispondiElimina